IL CARTONE

Pubblicato il Pubblicato in Uncategorized

Il cartone è un materiale rigido costituito dall’accoppiamento, tramite collante, di tre o più fogli di carta ad alcuni dei quali è stata preventivamente conferita una forma ondulata.

Onda alta (A): determina un cartone con uno spessore superiore a 4,5 mm. Lo spessore del cartone influisce direttamente sulla resistenza alla compressione verticale degli imballaggi, così come ne accresce il potere ammortinzzante.
Minore rispetto ad altri tipi di onda, risulta invece la resistenza alla compressione in piano. Onda media (C): determina un cartone con uno spessore compreso tra 3,5 e 4,4 mm. Questo tipo di onda si è rapidamente diffuso ed il suo impiego è ormai generalizzato in quanto rappresenta un ottimo compromesso tra prezzo e la qualità delle prestazioni (resistenza). Onda bassa (B): determina un cartone con spessore compreso tra 2,3 e 3,4 mm. Il numero di onde contenuto in un metro lineare assicura una buona resistenza alla compressione in piano ed una buona stampabilità. Il suo ridotto spessore favorisce la resistenza alla compressione verticale.Micro Onda (E): determina un cartone con spessore inferiore a 2,5 mm. Minitriplo ottenuto dall’accoppiamento di una onda E con una onda B.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *